www.unesco.org/webworld/portal_freesoft


Il Portale del free software dell'UNESCO fornisce una vasta raccolta di link a siti che sono punto di riferimento costante per il movimento del Free Software / Open Source Technology. Costituisce inoltre un portale verso le risorse disponibili nel web sul Free Software. I visitatori del Portale del free software dell'UNESCO possono spaziare su categorie predefinite o ricercare per parola chiave. Possono aggiungere un proprio link o modificarne uno da loro inserito in precedenza.


ORGANIZZAZIONE DEL SITO

La home page presenta un menù laterale con poche scelte che rimandano alla possibilità di contattare gli autori / gestori del sito e di venire a conoscenza delle finalità dello stesso. Nella fascia laterale destra è riportato un articolo di gradimento e di approvazione del sito da parte di Richard Stallman.


La parte centrale della pagina è sostanzialmente divisa in due parti: una prima che fornisce i link alle risorse tecnologiche disponibili in rete sul free software ed una seconda, più compatta e limitata, ma non per questo meno significativa, che illustra i principi che sono alla base del movimento del software libero.


LE RISORSE TECNOLOGICHE IN RETE

Questa parte fornisce l'accesso alle seguenti categorie di risorse:


La raccolta di siti è amplissima, aggiornata, curata, esauriente, certamente una delle più ricche che si possano trovare in rete sul software libero: a seconda della categoria troverete sia i siti ufficiali (dal sito GNU a quello della Free Software Foundation), sia quelli delle distribuzioni Linux, quelli di università e riviste, quelli da cui fare il download del software Solo una rapida presa di visione della prima pagina di questi siti vi incatenerà al computer per almeno un paio di ore.

Si tratta ovviamente per la maggior parte di siti redatti in lingua inglese. Alcuni sono in lingua francese. I siti redatti in italiano da me rintracciati a partire dal portale sono veramente pochi. Cito Linux Valley, il portale italiano delle notizie e degli articoli aggiornati quotidianamente (www.linuxvalley.it), e Linuxdidattica, il sito dedicato alla didattica con Linux (www.linuxdidattica.org).


Consiglio una visita alla pagina dei link sul software dedicata alla scienza e alla formazione: chi opera nella scuola troverà qui link a strumenti didattici bellissimi e validissimi, gratuiti e perfettamente alternativi a quelli operanti sulla piattaforma Microsoft. Le categorie presenti in tale pagina sono:


Le pagine dei link sono costruite dal portale in modo dinamico ma risultano efficienti e rapide da scaricare sul proprio computer.


IL MOVIMENTO DEL SOFTWARE LIBERO

Trovate qui la storia del software libero ed il significato dei tipi di licenza sul software; in questa parte del portale si chiarisce come si fa a partecipare al processo di produzione del software libero; si fornisce una bibliografia e si fanno alcuni cenni a come sul software libero si possa anche creare un business.


REDATTORI E RESPONSABILI

Riprendo qui le notizie fornite dagli stessi redattori nel sito.

Il portale è stato realizzato da più persone appartenenti al movimento del Free Software in cooperazione con la segreteria UNESCO. Il mantenimento è a cura della Divisione Società Informatica dell'UNESCO.

Alcuni membri del team di lavoro sono :

Eventuali chiarimenti possono essere richiesti al numero di telefono +33.1.45.68.37.89 o di fax +33.1.45.68.55.82 o direttamente a UNESCO, Information Society Division ,7, place de Fontenoy, 75352 Paris 07 SP, France


Orietta Zangiacomi